Sahṛdayatva: la sensibilità gentile di un cuore partecipe

Pratica yoga

Gioia Lussana
conduce: Gioia Lussana
Quando: domenica 9 settembre
Ora di inizio: 10:45
Ora di fine: 12:00
Dove: Sala B

Le iscrizioni on line sono chiuse

È possibile prenotarsi durante i giorni dello Yoga Fest direttamente durante la manifestazione. Vi aspettiamo!

Nello yoga del Kāśmīr non è sufficiente la consapevolezza.

L’attenzione è una qualità dell’essere non separata dalle cose: non vuole niente, non resiste a niente, ma diventa tutte le cose, permettendo gentilmente che tutto sia. Solo attraverso questa forma di fluida consapevolezza che si sprigiona da un cuore vibrante e partecipe è possibile la conoscenza, l’arte dello yoga.