To be or not to Be. Gentilezza o debolezza: Chi sei veramente?

Pratica di suonoterapia

Angelo Strignano
conduce: Angelo Strignano
Quando: sabato 8 settembre
Ora di inizio: 19:00
Ora di fine: 20:30
Dove: Terrazzo

Le iscrizioni on line sono chiuse

È possibile prenotarsi durante i giorni dello Yoga Fest direttamente durante la manifestazione. Vi aspettiamo!

La gentilezza e la grazia in quello che fai sono date dalla consapevolezza di essere uno con l’infinito. Se non hai controllo di te non hai controllo sull’infinito e sull’essenza della vita; pertanto non potrai né fluire né provare a controllare. Usa l’amore che è in te, la mente dovrebbe danzare con il corpo, l'intero Universo è il tuo palco e l'anima il tuo coreografo.

Prova a sentire che qualunque cosa tu faccia è la più bella possibile, la danza più graziosa, perché tu danzi con l'intero Universo. Non risentirti di nulla. Perdona tutto. Esprimi la tua essenza. Lascia che il cuore ti guidi libero da tutte le limitazioni, condizionamenti e paure.

Cos’è la Gong Therapy Meditation?

La Gong Therapy Meditation è un metodo ispirato al Kundalini Yoga, per ritrovare l’armonia e per prendersi cura di corpo, mente e anima.

È un percorso esperienziale in cui il sistema vibratorio del Gong, che riproduce tutti i suoni della creazione dell’universo, induce uno stato meditativo profondo, in pochissimi secondi, che svolge una funzione terapeutica, eliminando le tensioni a livello psico-fisico e permettendo di riconoscere e accettare la propria essenza interiore, rafforzandola ed elevandola.

Il lavoro agisce sul piano concreto, riparando e guarendo traumi del passato, ma anche in una dimensione più sottile ripulendo il campo magnetico, ovvero l’aura intorno alla persona, la sua luce protettiva.

La forza potente e rigenerante del Gong, uno strumento antico che merita rispetto perché attinge al suono dell’universo e non mira alla performance musicale, accelera i processi di autoguarigione di quella macchina perfetta che è il corpo umano.